PORTUENSE201 Open Studios

Label201 / Dugong Production / Archema Studio / WOW Architettura e Design / Quandoo / Bottega d’arte LoDa

 

SPECIAL EVENTS:

Label201  >  Opening mostra AFFINITÀ ELETTIVE A cura di Abbiatici_Levy

Cortile #01 – in the box  >  Proiezione video prodotti da Dugong Production

Cortile #02  >  Concerto Jazz by Gianluca Figliola / Domenico Sanna / Marco Valeri

WOW Architettura e Design  >  Esposizione opere dello street artist SOLO

.

Sabato 10 Maggio 2014

Dalle 19 alle 22

Via Portuense 201 – Roma

.

Portuense201 nasce all’interno di un borgo rimasto invariato nel tempo, un comprensorio costruito intorno al 1910 che era adibito a vaccheria, stalle e latteria.

Ora, grazie al recupero in atto da qualche anno, è stato trasformato in una zona dedita alla cultura e alla creatività, un luogo dove varie professionalità si incontrano e interagiscono.

In occasione di Open House Roma 2014, durante la serata del 10 Maggio, gli studi di Portuense201 aprono le loro porte al pubblico: Label201, Dugong Production, Archema Studio, Wow Architettura e Design, Quandoo e la Bottega d’arte LoDa.

Sarà possible entrare e visitare gli studi, che per l’occasione esporranno i loro lavori, e scoprire allo stesso tempo una parte di Roma nascosta, una zona di inzio secolo abitata da contadini e artigiani.

Nel cortile, all’interno di una sala proiezioni, gli spettatori potranno visionare una selezione degli ultimi lavori prodotti dalla Dugong, casa di produzione specializzata in Art house films.

Inoltre in esposizione all’interno dello spazio di WOW Archtettura e Design, una selezione di opere dello street artist SOLO.

In concomitanza con l’evento, Label201 inaugura la mostra AFFINITÀ ELETTIVE – La distanza è pari a zero e ad infinito. La mostra ricrea un’ipotetica collezione privata, abitata con coppie di lavori scelti sulla base dell’affinità estetica e/o concettuale tra opere e artisti. Cinque le coppie di artisti: Stefano Canto e Shilpa Gupta, Delphine Valli e Joe Webb, David Casini e Naoya Takahara, Federica Luzzi e Paolo Canevari, Luca Coclite e Robyn Penn.

Ad accompagnare la serata il concerto del trio jazz composto da Gianluca Figliola (chitarra), Domenico Sanna (organo) e  Marco Valeri (batteria), che in occasione dell’evento suoneranno brani tratti dalla tradizione afroamericana, eseguendo standards di Cole Porter, Thelonious Monk, Miles Davis e John Coltrane.

.

In collaborazione con:

Stampa   PROVE LOGO2  dogong_bianco  ARCHEMA LOGO PDF     WOW_LOGO     quandoo_logo_dark (1)

sponsor tecnico:

100 Anni+Casale

 

.