Sostieni Contain[era] Italia

CONTAIN[ERA]

Materialized Information Transfer in the Post-Internet Era

ROMA – 20 Agosto – 31 Dicembre 2015

Tram Depot – Eutropia Festival – Biblioteca Nazionale Centrale di Roma – Label201

 

CONTAIN[ERA]_ITALIA

 

E’ online fino la campagna di crowdfunding del progetto Contain[era] sul portale Derev.com.

www.derev.com/it/containera-italia

Container[era] è un progetto culturale che coinvolge otto organizzazioni attive nell’ambito dell’arte contemporanea, in otto paesi europei, ideato da Art Movement (Praga), a Roma è promosso dall’associazione Label201.

Condividere e ottenere informazioni, scoprire le nostre radici nell’era post-Internet oltrepassando il divario di infomazione a livello locale e globale – questi sono i temi del progetto espositivo internazionale Contain[era], materialized Information Transfer in the Post-Internet Era.

Otto container saranno trasformati in gallerie mobili da 8 artisti di 8 città europee: Praga, Bratislava, Varsavia, Budapest, Roma, Zurigo, Berlino e Vienna. Dal 20 agosto viaggeranno per due mesi lungo un circuito che collega tutte le città partecipanti, fino ad arrivare il 24 ottobre a Praga, destinazione finale, che rappresenterà un momento unico di incontro, visione e discussione dei risultati del progetto, al fine di sviluppare un ulteriore container collettivo.

L’ultima fase di Contain[era], il prossimo inverno, prevede otto mostre nelle otto gallerie partner del progetto, a favorire lo scambio fra contenuti e paesi: Label201 ospiterà uno degli artisti all’interno del suo spazio con una mostra ancora in fase di definizione.

Gli artisti invitati sono: Adéla Součková (CZ), Dionýz Troskó (SK), Janos Bruckner (HU), Karol Komorowski (PL), Angela Kaisers (DE), Lukas Troberg (AT), Till Koenneker (CH), Carlo Zanni (IT).

 

Label201 e’ uno degli 8 partner europei del progetto, e segue le realizzazione e promozione del progetto in Italia, nello specifico a Roma, dove sono state scelte tre locations che a rotazione ospiteranno i container in arrivo dalle città partecipanti: il giardino del Tram Depot in via Marmorata, Eutropia Festival alla Città dell’altra economia e la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma a Castro Pretorio.

Il container italiano è stato affidato a Carlo Zanni con un progetto a cura del duo curatoriale Abbiatici_Levy. Uno dei pionieri della NET art in Italia, Zanni si interessa fin dalla fine degli anni ’90 alle diverse possibilità di creazione, diffusione e ricezione dell’arte nata dalla rete e/o ad essa destinata,

Sulle facciate esterne il container presenterà una nuova versione del lavoro Localhost, il cui concetto è stato elaborato per la prima volta dall’artista nel 2013. L’artista riproduce il messaggio di errore che il computer lancia quando non riconosce o non riesce a trovare un file associato ad un determinato nome. Il pubblico è invitato ad intervenire sulle pareti bianche del container scrivendo con un pennarello le idee, i valori o in generale tutte quelle cose di cui non trova più traccia nella società attuale.

L’interno del container ospiterà invece la video installazione Koh-iN∞r nella quale l’artista crea una scenografia di luce con diversi dispositivi elettronici che illuminano l’oscurità. Nel buio, appaiono le figure di un vecchio e di un bambino che dormono abbracciati. L’immagine richiama subito alla mente quel gap generazionale, linguistico e culturale, che si manifesta spesso all’interno dei nuclei familiari (tra un nonno e un nipote ad esempio). Le nuove tecnologie hanno sicuramente contribuito ad accrescere questa distanza. Per l’anziano, l’essere online è possibile ma non assoluto, mentre per il nativo digitale, la navigazione quotidiana in rete è la norma, tanto che perde senso distinguere fra uno stato online e uno offline.

 

Contain[era] è un progetto co-finanziato dal Programma Europa Creativa, ma per attuarlo abbiamo bisogno anche di voi: è possibile sostenere Contain[era] grazie alla campagna di crowdfunding du Derev.com, online dal 20 Settembre. Diverse sono le modalità, le quote di donazioni e i premi relativi a seconda delle possibilità e delle volontà. Grazie!

www.derev.com/it/containera-italia

 

 

Produzione italiana: Label201

Direzione e organizzazione: Manuela Tognoli

Container Italia a cura di Elena Abbiatici e Valentina Gioia Levy

Fotografie e video: Luisa Galdo

 

Maggiori informazioni su:

www.containera.eu    www.label201.com    www.facebook.com/containera    www.facebook.com/label201